Roma, 19 Febbraio 2015: “Più Europa, più cooperazione, più coerenza”

L’evento conclusivo delle attività del semestre di presidenza italiana sui temi dello sviluppo costituirà un momento di confronto tra la società civile, il governo, i parlamentari, le istituzioni italiane ed europee.. Per saperne di più clicca qui.

Cancro al seno: aggiornamenti sull’iniziativa della Commissione Europea

Il gruppo di lavoro European Commission’s Joint Research ha sviluppato delle nuove linee guida volte a migliorare la qualità dei risultati e a rafforzare le raccomandazioni nel settore sanitario. Per saperne di più, clicca qui e visita il nuovo sito

Roma, 5 Febbraio: Task force europea in tema di rischio cardiovascolare

All’incontro parteciperanno le principali associazioni civiche e di pazienti impegnate a livello europeo in tema di fibrillazione atriale. Per Cittadinanzattiva partecipa la rete europea Active Citizenship Network. Per saperne di più clicca qui

Roma, 26 gennaio: al via le conferenze “Le madri fondatrici dell’Europa”

L'iniziativa è volta ad individuare le personalità femminili che hanno avuto un ruolo decisivo nella costruzione dell'Unione Europea, ed è organizzata dal gruppo di ricerca "Young Leaders" dell'Istituto Luigi Sturzo, in collaborazione con European Institute for Geneder Equality di Vilnus e con il patrocinio della Commissione Europea e della rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network. Per informazioni ed accrediti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Roma, 15 gennaio: Cittadinanza attiva vs populismo "percorsi della democrazia"

Il dibattito è organizzato da ALDA assieme a FONDACA, ed è in programma a Roma giovedì 15 gennaio, dalle ore 15.15 alle ore 18.00, presso la Sala delle Bandiere dell’Ufficio d'Informazione per l'Italia del Parlamento Europeo, in Via IV Novembre 149. Per partecipare all’evento occorre registrarsi al seguente link

Semestre europeo, Italia bocciata a Bruxelles

Il semestre di presidenza italiana, conclusosi martedì 13 Gennaio, è destinato a non lasciare tracce di particolare rilevanza nel Palazzo Justus Lipsius a Bruxelles, sede del Consiglio dell'Unione Europea. Italiani disorganizzati e caotici, questi gli stereotipi usati da esperti e diplomatici a giudizio del nostro operato non particolarmente fruttuoso di risultati ma ricco di tanti errori.
Per approfondimenti qui e qui

Cittadinanzattiva allarga il proprio network in Colombia

Intervista ad Alberto Andres Henao Ramirez, studente universitario e attivista civico impegnato nella “Causa por la Refundación del Chocó”. Ha letto quanto realizzato da Cittadinanzattiva in alcune zone del suo Paese (San Juan de Pasto, capitale del Distretto Nariño e Cartagena de Indias, capitale del Distretto Bolívar) e auspica una missione di Cittadinanzattiva in Quibdó, capitale del Distretto Chocó. Ha pubblicato “Manual básico del lider refundacional” dove si trovano ampi riferimenti all’esperienza di Cittadinanzattiva in tema di impegno civico. Per leggere l’intervista, clicca qui

Cittadinanzattiva allarga il proprio network in Brasile

Intervista a Wilson Gomiero, presidente della “Federazione brasiliana delle associazioni dei pazienti affetti da sclerosi multipla” e da anni in contatto con Cittadinanzattiva. Per leggere l’intervista, clicca qui

Cittadinanzattiva allarga il proprio network in Argentina

Intervista a Gladys Lavagnino, presidente di “Derechos Humanos Dimensiones”, associazione di Buenos Aires, che ha avuto modo di conoscere le attività di Cittadinanzattiva entrando in contatto con il Tribunale per i diritti del malato di Cartagena, in Colombia. Per leggere l’intervista, clicca qui

Roma, 12 Dicembre: Cittadinanzattiva incontra Commissario Lord Hill

Organizzato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea l'incontro con il Commissario Europeo responsabile alla stabilità finanziaria, servizi finanziari e unione dei mercati di capitali sarà l'occasione per discutere dei servizi finanziari e bancari per i consumatori e in generale dei servizi al dettaglio (conti correnti, assicurazioni, prestiti ipotecari). Per saperne di più clicca qui

Roma, 15 e 16 Dicembre: Dialogo civile per rafforzare la cittadinanza europea

La rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network (ACN), parteciperà ai lavori del "Civic Dialogue to Strenghten European Citizenship" - Dialogo civico per rafforzare la cittadinanza europea. Tra le tematiche principali l'uguaglianza e il dialogo tra i cittadini e i giovani leader coinvolti nelle cittadinanze attive. Per saperne di più clicca qui

Roma, 2-3 Dicembre: Convegno europeo su sicurezza del paziente e qualità

L’evento è organizzato dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, in collaborazione con la Commissione Europea (Direzione Generale Salute e Consumatori e CHAFEA – Agenzia esecutiva per i consumatori, la salute e la sicurezza alimentare) e il Ministero della Salute. Il punto di vista di cittadini e pazienti sui temi in discussione sarà a cura di Cittadinanzattiva. Per maggiori informazione, contattare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Roma, 27 Novembre: al via “EUROPA+”

Prima uscita pubblica della nuova piattaforma civica “EUROPA+” promossa dal Consiglio Italiano del Movimento Europeo - C.I.M.E. e alla quale partecipa anche la rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network (ACN). “EUROPA+” nasce con l’obiettivo di contribuire a rinnovare la democrazia delle istituzioni comunitarie, attraverso forme di cittadinanza attiva, democrazia partecipativa e richiesta di riforme politico-istituzionali. Per saperne di più www.movimentoeuropeo.it

Dialogo civile per rafforzare la cittadinanza europea

Lunedi 15 e Martedi 16 Dicembre, la rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network (ACN) parteciperà ai lavori del "Civic Dialogue to Strenghten European Citizenship" - Dialogo civico per rafforzare la cittadinanza europea. Tra le tematiche principali l'uguaglianza e il dialogo tra i cittadini e i giovani leader coinvolti nelle cittadinanze attive. Per saperne di più vedi il link

Lotta al dolore cronico in Europa

Lunedì 17 Novembre è stata presentata a Bruxelles dalla rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network (ACN), l'indagine in 18 paesi europei sul rispetto del diritto dei pazienti ad evitare sofferenze inutili. Leggi il comunicato stampa (English version) e scarica le Raccomandazioni civiche (English version).

OCSE- PARIGI 12-13 Novembre

Cittadinanzattiva interverrà alla conferenza "Innovazione del settore pubblico: dalle idee all'impatto" organizzata dall'OCSE per sottolineare l'importanza della partnership tra società civile e pubblica amministrazione  per il  rinnovamento delle strutture e l'implementazione di nuove tecnologie.

Intervista a María Cruz Esquivel, presidente della Corporación Tribunal de Derechos di Cartagena

María Cruz ci aggiorna sulle attività svolte dai centri di tutela aperti in città grazie alla collaborazione tra la società civile, Nazioni Unite, Cittadinanzattiva e istituzioni locali. Clicca qui per leggere l’intervista.

Intervista al Responsabile del poliambulatorio che ospita la sede del Tribunale per i diritti del malato di Cartagena

Larry Javier Laza Barrios è il coordinatore della struttura pubblica (chiamata CAP – Centro de Atención Primaria) presente nel quartiere “La Esperanza”, che ospita la sede del Tribunale per i diritti del malato di Cartagena. Clicca qui per leggere l’intervista.

Intervista al Direttore del Centro di consulenza giuridica della Fondazione Universitaria Tecnologico Comfenalco

Nayibe Florez Hernandez ci racconta l'impegno degli studenti universitari che svolgono tirocinio prestando assistenza ai cittadini che si rivolgono al Tribunale per i diritti del malato di Cartagena. Clicca qui per leggere l’intervista.

Da studente di giurisprudenza a consulente giuridico del Tribunale per i diritti del malato di Cartagena

Leggi la storia di Rafael, giovane cittadino attivo, che presta consulenza ai volontari e partecipa attivamente alle attività del Tribunale.

Sottocategorie

Primo piano

VIII Giornata europea per i diritti dei malato

Si è tenuta il 13 maggio a Bruxelles la ottava edizione della Giornata europea per i diritti del malato: grande partecipazione da parte di associazioni civiche e di pazienti, di istituzioni ed esperti provenienti da ben 32 Paesi, non solo dell'Unione europea, ma anche dal Kosovo e dall'Ucraina, nonché dagli Usa e dall'India. Tema della Giornata: il ruolo sempre più centrale dell'empowerment nelle malattie croniche.Guarda il video messaggio del Commissario Ue alla Salute, le foto della Giornata sul profilo facebook di Active Citizenship network e quello che è successo sui social network

Primo Piano