Salute

Il 9 giugno, presso la sala Zuccai del Senato, avrà luogo un incontro organizzato dalla Commissione parlamentare di inchiesta sull'efficacia e l'efficienza del Servizio sanitario nazionale al quale parteciperà il comitato Stop OPG (Ospedali psichiatrici giudiziari). Per Cittadinanzattiva sarà presente Francesca Moccia, coordinatrice nazionale del Tribunale per i diritti del malato. Il programma

Il numero di cittadini italiani affetti da patologia cronica e rara è in costante crescita e la tendenza è destinata ad essere confermata anche nei prossimi anni.
Secondo i dati forniti nel 2010 dall'ISTAT, il 38,6% dei residenti in Italia ha dichiarato di essere affetto da almeno una delle principali patologie croniche rilevate (scelte tra una lista di 15 malattie o condizioni croniche), quota analoga al 2009. Le patologie cronico-degenerative sono più frequenti nelle fasce di età anziane: già nella classe 55-59 anni ne soffre il 57,5%, e tra le persone ultrasettantacinquenni la quota raggiunge l'86,7%.

È online una rubrica per autotutelarti nel campo della sanità. Visita la sezione del sito dedicata all'autotutela, potrai trovare tutte le indicazioni per far valere i tuoi diritti. A partire da una storia vera vengono fornite risposte ai problemi più frequenti. La pagina del sito

È in corso l'indagine mirata ad approfondire la qualità del servizio di assistenza protesica e integrativa in relazione a temi come accesso all'assistenza, autorizzazioni, erogazione, personalizzazione ed appropriatezza dei dispositivi. Grazie alle 11 associazioni del CnAMC che stanno collaborando alla raccolta dei dati attraverso i propri iscritti! Approfondisci

Il Tribunale per i diritti del Malato ha presentato presso il Ministero della salute i dati del monitoraggio effettuato sui 96 pronto soccorso. All'interno del documento vi sono le tabelle con le cifre, le proposte politiche e una tabella con i commenti dei monitori civici sulle realtà visitate che rendono l'idea delle problematiche nei pronto soccorso come carenza di personale, utilizzo di barelle e posti aggiunti. Approfondisci

Il 1° giugno si è tenuto a Windsor il titolo di tavolo di lavoro "Myelodysplastic Syndromes: Raising Awareness, Supporting Patients", organizzato da Celgene sulle sindromi mielodisplastiche. all'evento hanno partecipato diverse associazioni attive nell'ambito delle tematiche sanitarie, tra cui Cittadinanzattiva rappresentata da Vittorino Ferla. Leggi l'agenda dei lavori

Una circolare dell'Agenzia delle Entrate conferma la possibilità di detrarre i dispositivi medici: dagli occhiali ai pannoloni. Deducibili anche l'acquisto dell'auto da parte di un disabile, le spese per lo psicoterapeuta e l'attività sportiva dei figli minorenni. Approfondisci

Anche grazie al lavoro del Tribunale per i diritti del malato della città campana, è stata finalmente istituita nell'ambito del Dipartimento di Prevenzione, l'Unità Monitoraggio Rischio Ambientale e Registro Tumori. Approfondisci

L'evento, che si terrà a Riva del Garda il 10 e 11 giugno, è promosso dal Coordinamento nazionale Associazioni Malati cronici di Cittadinanzattiva in collaborazione con l'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di Trento e la Provincia Autonoma di Trento.

Un cittadino disabile del sud riceve dal suo comune servizi per un ammontare di 658 euro l'anno. Al nord est, lo stesso cittadino può contare su 5.075 euro. E in Europa siamo comunque tra gli ultimi. Peggio di noi solo Irlanda, Grecia e Cipro. Lo denuncia l'Istat nel suo Rapporto annuale sulla situazione del Paese. Approfondisci

Condividi