Mobilità, luoghi di cura e tutela dei diritti

flag eng

Ricerca-azione promossa nel 2014 dalla rete Europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, volta ad approfondire la relazione tra esigenze di mobilità ed esigenze di cura in Italia. Con particolare attenzione a mobilità sanitaria, mobilità delle persone disabili o a ridotta mobilità, sicurezza stradale, buone pratiche.

Analizzati 239 articoli di stampa da gennaio 2013 ad agosto 2014 per un totale di 180 segnalazioni.  

Il Rapporto è stato presentato in occasione della Settimana europea della mobilità durante la tavola rotonda e il webinar europeo  “Protezione dei diritti dei cittadini: sfide e opportunità per i passeggeri europei”, organizzato da Active Citizenship Network a Roma in data 16 settembre 2014.

Il lavoro vuole sottolineare l’importanza dell’accesso fisico ai luoghi di cura e, indirettamente, offrire spunti di riflessione per una opportuna implementazione della Direttiva sulle cure transfrontaliere, affinché non trascuri aspetti molto pratici legati alle esigenze di spostamento dei pazienti.  

Per Cittadinanzattiva-Active Citizenship Network, il lavoro presenza un punto di tangenza tra due tematiche – diritto alla mobilità e diritto alle cure – estremamente rilevanti.

Clicca qui per scaricare il Rapporto e i documenti allegati.

Per saperne di più:

La politica di Cittadinanzattiva in tema di mobilità e trasporti

L'impegno di Cittadinanzattiva-Active Citizenship Network in tema di cure transfrontaliere

(Ultimo aggiornamento: Dicembre 2014)

VIII Giornata Europea dei Diritti del Malato

Nel 2014 entra in vigore la direttiva sulle cure transfrontaliere e i diritti dei pazienti in tutti i Paesi dell'Unione Europea che recepisce molti dei diritti della Carta Europea dei diritti del malato promossa da Cittadinzattiva insieme ad altre associazioni Europee

La celebrazione in Italia della VIII Giornata europea dei diritti del malato si è svolta dal 18 aprile al 13 maggio 2014.

Numerose le attività organizzare dal movimento: eventi e iniziative su tutto il territorio nazionale attraverso la mobilitazione della rete territoriale di Cittadinanzattiva, a partire dal Tribunale per i diritti del malato. In particolare sono state realizzati banchetti informativi, incontri con i cittadini, seminari, Conferenze dei servizi delle ASL, ecc … sui diritti del malato. 

La celebrazione della giornata in Italia ha avuto avvio il 18 aprile per terminare il 12 e 13 maggio 2014 in occasione dell’evento pubblico "The role of citizens' organisations in the empowerment of patients with chronicdiseases”che si è svolto a Brussels.

Leggi tutto...

Mobilità: Un paradigma per la cittadinanza europea

Read the English version: Mobility, a paradigm of European citizenship flag eng

 

Pendolari e viaggiatori di tutta Italia, dite la vostra! Cittadinanzattiva avvia in Italia un'ampia consultazione sulle esigenze di mobilità dei cittadini per raccogliere informazioni su accessibilità dei trasporti, sostenibilità ambientale e diritti dei passeggeri.
Compila online il questionario anonimo o scaricalo e invialo entro il 26 luglio a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

E se conosci una buona pratica, segnalacela: le più significative le faremo conoscere in Europa!

 

 

Il progetto consiste nella consultazione di cittadini in 8 Stati (Bulgaria, Italia, Lituania, Portogallo, Romania, Serbia, Slovacchia, Spagna) sulle varie sfide che la mobilità delle persone rappresenta per il futuro dell’Europa: accessibilità dei trasporti, sostenibilità ambientale e diritti dei cittadini/passeggeri.

Leggi tutto...

Percorsi per non soffrire e raccomandazione civica sul dolore cronico

flag eng                                              (Pain Patient Pathway Recommendations)

Alcuni dati
La Norvegia è la nazione europea con la più alta incidenza di dolore: quasi 1 norvegese su 3 (il 30% della popolazione) soffre, infatti, di dolore cronico. Nel Vecchio Continente seguono per "dolorosità" Polonia (27%) e Italia (26%), mentre si soffre di meno in Spagna (12%), Irlanda e Gran Bretagna (13%).

Leggi tutto...

Giornata Europea dei diritti del malato

PATIENTS' RIGHTS HAVE NO BORDERS

Perché una Giornata europea dei diritti del malato?

I diritti dei pazienti stanno diventando una preoccupazione sempre maggiore delle istituzioni europee e dei diversi stakeholder, specialmente in relazione allo sviluppo delle cure transfrontaliere e alla futura direttiva sui servizi sanitari.

Cittadinanzattiva, grazie al suo programma europeo Active Citizenship network, insieme a un gruppo di organizzazioni civiche europee ha dato vita nel 2002 alla Carta europea per i diritti del malato, che comprende 14 diritti.

Leggi tutto...

Lisbon minus 3: Evaluating CSR partnerships

Questo rapporto contiene tre tipi di strumenti che potrebbero aiutare a comprendere meglio il processo di valutazione e i mezzi impostati per il progetto europeo "Lisbon minus 3: Evaluating CSR partnerships".
Questo tipo di informazioni provengono dalla sintesi e dalle conclusioni di un precedente progetto europeo "Not Alone. A research on successful partnerships between private companies and citizens’ organizations in Europe".

Leggi tutto...

Not alone

Nella cornice delle attività della Corporate Social Responsibility (CSR) focalizzate sui cittadini e quelle riguardanti la partecipazione delle associazioni dei cittadini nella definizione delle politiche, Active Citizenship Foundation (FONDACA) e Active Citizenship Network (ACN) hanno condotto un progetto di ricerca sulle partnerships tra aziende private e associazioni dei cittadini in 8 paesi dell'Unione Europea:"A research on partnerships between private companies and citizen’s organizations in Europe", presentato il 30 giugno-1 luglio 2006.

Leggi tutto...

Carta europea della Cittadinanza Attiva

flag eng

Il ruolo dei cittadini e delle organizzazioni di cittadini come attori nelle politiche pubbliche in Europa è in continua crescita da 30 anni a questa parte.

Ciò nonostante, né la Costituzione europea né i sistemi legali degli stati nazionali definiscono esattamente il loro ruolo come partecipanti nella vita politica quale diritto fondamentale dei cittadini stessi.

Leggi tutto...

Monitoraggio e valutazione dello stato dei diritti dei pazienti europei

Il progetto sul "Monitoraggio della Carta Europea dei Diritti del Malato", è stato un progetto sviluppato grazie alla volontà di Active Citizenship Network (ACN), la rete Europea di Cittadinanzattiva, ed il Tribunale dei Diritti del Malato, la rete-Salute di Cittadinanzattiva, insieme alle associazioni civiche dei paesi monitorati.

Leggi tutto...

Sottocategorie