Togliamoci il fumo dagli occhi!

L'abitudine al fumo è in crescita soprattutto tra i giovani, come è noto e come evidenzia anche l’indagine dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS) condotta in collaborazione con la Doxa, l'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri e la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

Questa indagine, presentata il 26 maggio 2009, registra un aumento significativo dei fumatori: sono 13 milioni (7,1 milioni di uomini e 5,9 milioni di donne) pari al 25,4% della popolazione. I non fumatori sono il 60%. I giovani fumatori di 15-24 anni sono più di un milione e 700 mila, e la percentuale è cresciuta dal 24% del 2008 al 29% del 2009 (+5%).

Per questo la Scuola di Cittadinanza attiva si è posta l'obiettivo di contribuire alla promozione di corretti e salutari stili di vita da parte degli studenti e dei docenti attraverso l'avvio di attività ed azioni civiche di prevenzione ed ostacolo al tabagismo. A riguardo è stato realizzato:

  • un opuscolo "Togliamoci il fumo dagli occhi!", rivolto a 30.0000 insegnanti delle scuole secondarie, in cui viene descritta e illustrata una originale attività di sensibilizzazione e di informazione sul tema del tabagismo da implementare nella propria classe e scuola. L'attività è consistita nella realizzazione di un grande gioco di ruolo (una sfida elettorale tra partiti pro e contro il fumo) sul tema del tabagismo. Come output del gioco di ruolo, i ragazzi hanno ideato e realizzato manifesti elettorali, slogan e giornalini sul tema del tabagismo, capaci di illustrare varie posizioni e punti di vista sul tema. I prodotti hanno concorso ad una sezione speciale della IV edizione Premio Buone pratiche di educazione alla salute e sicurezza a scuola “Vito Scafidi”;

  • un'indagine civica: sempre nel 2010, con la distribuzione del citato opuscolo è stato condotto un sondaggio civico sul fumo a scuola sulla base di circa 3.000 questionari anonimi compilati da ragazzi tra i 13 ed i 19 anni delle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia. L'indagine ha avuto l'obiettivo di rilevare il punto di vista degli studenti delle scuole secondarie sulla questione del fumo a scuola: frequenza e quantità dei fumatori giovani, spinte motivazionali al fumo, presenza di fumatori adulti, misure sanzionatorie a scuola; ecc. I risultati verranno resi pubblici nell’ultimo trimestre del 2011.

Anno di realizzazione: 2010/2011 (in corso)

Per avere maggiori informazioni contatta Marilù Pacetta: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se vuoi saperne di più in tema di benessere e corretti stili di vita visita la relativa Area di Interesse